MAPPATURE

La FASE 1 del Progetto consiste nella mappatura e censimento dei luoghi o edifici dismessi finalizzati alla creazione di un Albo del riuso urbano. Alla richiesta del bando di IBC il team CRATERI risponde con una mappatura su tre livelli. 

Il primo livello è fotografico. Dopo un confronto con le pubbliche amministrazioni, le associazioni di categoria e il Centro di Documentazione del Sisma 2012 il collettivo Forza Maggiore, di Roma, procede al rilievo fotografico degli spazi segnalati.

Il secondo livello è una mappatura emozionale, a cura di Spazi Indecisi, L’incontro e le interviste ai cittadini di Concordia e di Medolla hanno prodotto sensazioni sugli spazi che devono guidare le azioni di rigenerazione. 

Il terzo livello della mappatura prevista nella Fase 1, consiste nella restituzione cartografica sotto forma di localizzazione georeferenziata degli edifici.